2024 non ti temiamo! Siamo carichi, pronti e pieni di energia!
Per essere sempre al top devi restare aggiornato sulle tendenze che verranno.
Non perderti quindi i 10 trend, riassunti per te, che andranno a definire il layout dei siti web del nuovo anno!

TOP 10 DEI TREND 2024

1. UX Design

Progettare un sito web concentrandosi sull’esperienza dell’utente è una tendenza già in voga al momento che si implenterà ancor di più in un prossimo futuro.

Nel realizzare il percorso per raggiungere i risultati desiderati non potrai non tener conto degli utenti in quanto la generazione di lead, l’aumento del traffico e le conversione hanno tutti un unico denominatore che li accomuna: il visitatore.

mockup

Coinvolgere l’utente fin dai primi secondi, fornire informazioni volte a trasmettere immediatamente ciò che l’azienda ha da offrire, proporre possibili soluzioni e creare esperienze personalizzate, sono solo alcune delle tecniche che ormai sono alla base del web design.

2. Ritorno al passato

Tornano a farsi strada sui nostri schermi grafiche tipiche degli anni 2000, caratterizzate da rumore statico nelle immagini di sfondo, multicromie miste, immagini e colori in negativo.

Il design retrò aiuta a far risaltare un sito facendo leva sul senso di nostalgia evocato nell’utente, una tecnica considerata molto efficace in quanto cattura l’attenzione e ti consente al contempo di restare creativo in un mondo che ha lo sguardo costantemente proiettato al futuro.

3. Back to Gradient

Il primo ad aver dato una spolverata alla cartella colore è stato Instagram nel lontano 2018, con una passata di Swiffer ha dato nuova vita ai gradienti, riportandoli nel design dei loghi.
La risposta del pubblico alla nuova icona dell’app è stata sorprendente tanto da far riconsiderare a designer grafici e brand il loro riutilizzo.

I gradienti migliorano l’appeal visivo di siti e piattaforme di e-commerce, consentendo di evidenziare messaggi essenziali, aggiungendo profondità ad un’immagine piatta e creando, attraverso le sfumature, l’illusione del movimento mantenendo un certo minimalismo.
In poche parole aumentano il fascino del tuo sito incoraggiando gli utenti a proseguire la navigazione scorrendo tutte le pagine.
Non sono una novità ma una tendenza che non passa quasi mai di moda, ogni tanto messa in un angolo ma sempre valida quando rispolverata!

4. Tipografia cinetica o dinamica

Come attirare l’attenzione dell’utente mentre sta leggendo un testo? Attraverso la tipografia cinetica o in movimento. Si tratta infatti di uno stile che prevede l’aggiunta di animazioni al testo, non rallenta il sito e ti permette di ottenere un buon risultato anche su mobile. Un pizzico di brio che l’utente non disdegnerà affatto!

5. Narrazione interattiva - Let’s play together!

L’importanza dello storytelling è ben nota, ti consente di fortificare la tua brand identity e di far spiccare la tua azienda all’interno di un panorama assai competitivo.
Dov’è quindi la novità? L’interattività. Per aumentare maggiormente il tuo impatto sul pubblico al fine di mantenerlo più a lungo sul tuo sito dovrai aggiungere elementi interattivi che aumenteranno il suo coinvolgimento come la gamification, i video e le immagini 3D.
Una soluzione ingegnosa e divertente!

6. Testo grande o sovradimensionato

Un sito che cattura al primo sguardo? È possibile con l’aggiunta di un testo grande o sovradimensionato. Non parliamo solo del titolo principale ma anche dei sottotitoli che potrebbero essere in formato più spesso o in grassetto per evidenziare i prodotti più venduti, must have o i servizi offerti.

Un testo grande ti darà l’opportunità di dire di più con meno aumentando il fascino del sito mantenendo al contempo un layout minimal. Senza contare che garantirà indirettamente una maggiore reattività del sito non dovendo i progettisti caricare immagini di grande dimensioni per riempire gli spazi.

7. Glassmorfism o Vetroformismo

Ti è mai capitato di imbatterti in questa parola? Si tratta di una tendenza secondo la quale i designer applicano la trasparenza per creare un effetto vetro al contenuto che si vuole far risaltare, conferendo profondità al sito e gerarchia visiva all’interfaccia utente.
Cattura l’attenzione al punto tale da esaltare notevolmente il messaggio o prodotto contenuto nella sezione hero.
Non c’è dubbio che questa tendenza sarà presente per tutto il 2024.

8. Illustrazioni fatte a mano

Sempre più frequente è diventato l’impiego di “arte disegnata a mano” all’interno di un sito. Parliamo di illustrazioni attraverso le quali potrai liberare la tua creatività conferendo unicità al tuo sito.
Immagini attraverso le quali potrai raccontare storie o i servizi della tua azienda, non dovranno per forza essere elaborate per essere efficaci, potranno anche avere un design semplice. Sono uno strumento molto versatile, applicabile a diversi temi, layout ed elementi diversi, valide per ogni tipo di sito web.
Ti aiuteranno a creare un’esperienza unica e memorabile per i tuoi utenti.

9. Bordi trasparenti e visibili

Bordi visibili e chiari intorno alle immagini dalle grandi dimensioni e alle foto prodotto saranno abbondantemente utilizzati dai designer per separare le sezioni della homepage e le parti di testo, in questo modo sarà più semplice mettere in evidenza i dettagli più importanto o i best seller.

10. Homepage in movimento

Ultimo punto!
Di grande impatto ed efficacia sono gli effetti di movimento inseriti in homepage per aumentare il coinvolgimento degli utenti fin dai primi secondi.

Ve ne riportiamo alcune:

  • animazioni a scorrimento
  • animazioni Hover
  • animazioni di caricamento

La scelta è ampia, fai solo attenzione a non sovraccaricare il tuo sito inserendo un numero eccessivo di effetti, potresti rischiare di confondere gli utenti da un punto di vista visivo e di rallentare il caricamento delle pagine. Vale la regola della qualità e non della quantità.